Pochi ecommercer sanno che la cosa più importante che hanno non sono i prodotti bensì la loro lista, la loro clientela, le persone affezionate che prima o poi comprano o tornano a comprare.

Non ho ancora parlato di come si possa utilizzare Twitter per creare una propria lista di amici però nel frattempo ti parlo di TwoTweet, un servizio molto interessante per chi fa ecommerce.

Per chi non lo sapesse Twitter è una piattaforma di micro-blogging in stile 2.0.

Una piattaforma di micro-blogging permette di pubblicare online, sul proprio profilo, una frase di 140 caratteri. Quando è nato Twitter pochi credevano sarebbe diventato quello che è oggi, un sito in forte crescita, sempre più conosciuto nel mondo e sempre più frequentato.

Twitter viene utilizzato per comunicare e comunicando si conoscono nuove persone che vanno a formare la propria lista, un elenco di followers che leggono ciò che pubblichiamo.

Chi ha una nutrita lista può provare ad usare TwoTweet, un nuovo servizio che permette di collegare il proprio account Twitter con un account TwoTweet tramite il quale proporre prodotti ai propri followers. D'altra parte anche Facebook sta provando ad entrare nel mondo dell'e-commerce, era inevitabile la nascita di simili servizi anche per il social network dell'uccellino.

In tutta onesta non l'ho ancora provato (è però nella mia ToDo list) ma l'idea sembra buona. Il principio di base non è molto diverso da quello della newsletter di un ecommerce tramite la quale si propongono prodotti agli iscritti.

Se qualcuno di voi lo ha provato o ha intenzione di farlo e lascia un commento mi farebbe piacere.

Questo l'indirizzo di TwoTweet.