Spedizioni natalizie: come rassicurare i consumatori. Il 46% crede che saranno in ritardo.

Il 46% dei consumatori inglesi ha intenzione di rimandare all'ultimo minuto l'acquisto dei regali natalizi, nonostante la maggioranza (67,3%) ritenga che i merchant online non saranno in grado di spedire in tempo. I dati emergono da un sondaggio online sullo shopping natalizio, condotto per Eptica su un panel di 1000 consumatori inglesi. Il sondaggio mirava anche a comprendere meglio come i merchant forniscono informazioni sulle spedizioni. Il problema è molto semplice: una volta affidato al vettore il pacco, i tempi escono dal controllo del merchant. Se il prodotto arriva in ritardo, però, la colpa è del merchant, non del vettore. Il consumatore rimarrà deluso e non gli si potrà spiegare che non si ha alcun tipo di controllo sui tempi di spedizione. [...]

[RICERCA] I social network non influiscono sulle scelte d’acquisto (?)

Una ricerca condotta da LightSpeed Research in UK e in US ha evidenziato importanti punti sul comportamento online dei consumatori, che prima di acquistare si dedicano ad un'alacre ricerca in rete. Sorprendentemente i social network sono all'ultimo posto nella scala di influenza sulla scelta d'acquisto. [...]

By | giugno 7th, 2011|Categorie: Blog|Tags: , , , |0 Commenti

E-commerce in Italia 2011: rapporto di Casaleggio Associati

È stato pubblicato da pochi giorni il rapporto Casaleggio sullo stato dell'e-commerce in Italia. Dai dati raccolti ed elaborati si evidenziano alcune particolarità dell'e-commerce italiano che di recente è stato sconvolto dall'ingresso di grandi operatori stranieri come Amazon o Groupon nei vari mercati. [...]

E-commerce B2C: Stato attuale, fattori critici di successo e modelli di business

A SMAU Roma 2011 Giuliano Faini della School of Management del Politecnico di Milano ha presentato i dati sullo stato del commercio elettronico B2C in Italia. Il workshop è davvero istruttivo perchè cerca di suggerire strategie d'azione e spiega i concetti fondamentali del commercio elettronico non limitandosi a rappresentare ed analizzare dati. [...]

By | aprile 22nd, 2011|Categorie: Blog|Tags: , , , , |2 Comments

[INFOGRAFICA] What is the true cost of a bad online customer experience?

Sono sempre stato un fervente sostenitore della tesi che vuole che un ecommercer sia prima di tutto un utente. Anche Marco Camisari Calzolari lo dice nel suo speech. Da utente prima che da commerciante avrai sicuramente comprato on-line e certamente ti sei imbattuto in siti che ti hanno reso l'acquisto più complicato del previsto. Una registrazione obbligatoria che non si riesce a mandare a buon fine, continui upsell e cross sell, difficoltà nel pagare con al carta di credito, sono solo alcuni dei problemi che si possono incontrare. A me è capitato e qualche volta mi sono anche chiesto quanto questi piccoli errori di user experience costino ai commercianti. [...]

By | febbraio 27th, 2011|Categorie: Blog|Tags: , , , |1 Commento